L’unica protezione che uno ha è il paradenti? Non c’è il casco e le protezioni al corpo come il football americano? L’unica protezione obbligatoria è il paradenti, anche se qualche giocatore utilizza un caschetto morbido o delle spalline morbide per ammortizzare i colpi, da indossare sotto la divisa da gioco. L’arbitro ha ammonito un giocatore, 

Continua a leggere

È a due velocità l’andamento del Giacobazzi del primo trimestre di serie B: dei 19 punti raccolti finora, 14 sono arrivati dalle partite in casa, 5 dalle trasferte. In altri termini, a Collegarola i biancoverdeblù sono da primi tre posti, fuori da zona retrocessione. Ampliando lo sguardo, la squadra di coach Ivanciuc sta comunque rispettando le attese 

Continua a leggere

Esiste il recupero nelle partite di rugby? No, ogni partita dura 80 minuti effettivi, finiti questi al primo fallo con cambio possesso di palla o se questa finisce fuori, l’arbitro fischia la fine dell’incontro. Quando ci sono delle sostituzioni, giocatori infortunati o altri motivi che non permettono alle due squadre di giocare, l’arbitro ferma il 

Continua a leggere

Il movimento rugby a Collegarola continua a crescere, ora più a livello qualitativo che quantitativo. Si è aperta una fase nuova del club? Per le dimensioni dell’impianto i 450/500 tesserati rappresentano la massima densità gestibile, mentre effettivamente si nota una crescita del livello qualitativo medio. Il lavoro svolto dai nostri allenatori comincia a dare i frutti 

Continua a leggere

Come funziona la mischia? Ogni squadra conta in campo 8 giocatori di mischia che si dovranno contendere il pallone con i rispettivi avversari. Per farlo, il pacchetto si dispone a cuneo invertito (3 davanti, due in mezzo, uno dietro ed altri due ai lati) di fronte all’altro pack e dopo gli step scanditi dall’arbitro (“bassi”, 

Continua a leggere